Traduzioni specialistiche dall’inglese

speciali, molto speciali!

Linguaggio tecnico da tradurre? Non ti temo!

Tra i testi che mi stimola di più tradurre, ci sono senza dubbio loro: i testi specialistici. Imbattersi in un testo specialistico in inglese è come entrare in un altro mondo. Con un po’ di immaginazione possiamo azzardare, paragonando ogni traduzione specialistica a una casa con una metratura, una struttura, uno stile e un arredamento a sé: ogni oggetto e angolo (perfino ogni stipite!), è simile a un termine di un vocabolario particolare, con una storia unica e una voce specifica. E con carte da parati dalle fantasie più varie, ne sono certa. E io adoro le carte da parati.

Con lo stesso spirito a metà strada tra avventura e curiosità, affronto le traduzioni specialistiche dall’inglese all’italiano, ogni volta con la capacità di sorprendermi e stupirmi. Perché è il caso di dirlo: non si finisce mai di imparare.

Questi i mondi che esploro. O meglio, i miei settori di esperienza:

BELLEZZA E MODA

Possono essere articoli di moda o dedicati a prodotti i trattamenti di bellezza o ancora cataloghi, con un occhio di riguardo alla moda ecosostenibile o prodotti di cosmetica naturali.

ENOGASTRONOMIA

Da semplici ricette a carte dei vini o tè, fino ad arrivare all’alimentazione naturale, vegana e vegetariana e alimenti biologici.

TURISMO

Traduco guide, articoli di riviste, materiale per ristoranti e alberghi, recensioni.

FOTOGRAFIA, ARTE E ARCHITETTURA

Ad esempio, guide a musei e chiese o articoli di giornale di settore.

SALUTE E SPORT

Un’attenzione particolare ad argomenti come ecosostenibilità, ecologia, impatto minimo, ma anche a temi più comuni come sci e calcio.

MARKETING E PUBBLICITÁ

Ogni tipo di materiale di comunicazione come brochure, volantini, newsletter, siti web, corrispondenza, presentazioni. E molto altro ancora.

USI PERSONALI

Traduco in italiano curriculum vitae, biografie e didascalie di profili social, post, articoli di blog.


Perché sono la traduttrice adatta per i tuoi testi specialistici dall’inglese

Possono essere diversi i committenti di una traduzione specialistica: molto spesso si tratta di redazioni di giornali (batti cinque se sei uno di loro!) ma possono anche capitare enti turistici, ristoranti, fotografi, musei, medici, social media, blogger, privati.

Come può suggerire il nome, il testo specialistico è spesso caratterizzato da un lessico molto particolare e settoriale che va assolutamente rispettato. Se lo paragoniamo ai testi brevettuali, anch’essi molto specialistici, lo stile risulta più leggero e godibile, più personale e meno rigido e mi permette di giocare maggiormente con le parole e di metterci uno zampino tutto personale. Il risultato sarà una traduzione in italiano corretta, molto scorrevole nella lettura e che soprattutto tiene sempre come riferimento il destinatario finale (che è molto vario: da un articolo di moda a una guida turistica ci sta di mezzo davvero il mare).

Una componente essenziale del mio lavoro – e che raramente si impara ai corsi ma che è innata come l’orecchio musicale e la capacità di fare la maionese (provaci!) – è una curiosità e un’empatia tali da calarmi perfettamente nel destinatario che leggerà quel testo. Per questo dedico tanto tempo all’approfondimento personale, alla ricerca e all’analisi di tanti testi che mi capita di leggere. Ogni pezzo in più che apprendo, viene poi riversato in una traduzione. E più sono specialistici i testi da tradurre, maggiore sarà il divertimento. Vuoi qualche esempio?

  • Per il settore bellezza e moda, i miei testi saranno così belli e suggestivi da dialogare perfettamente con le immagini. Ok, perché l’occhio vuole sempre la sua parte, ma vogliamo mettere quando un testo è davvero un piacere da leggere?
  • Per l’ambito enogastronomia le mie traduzioni non faranno altro che solleticare il tuo palato e il tuo cuore durante la lettura. Se sei appassionato di cibo, le mie parole saranno capaci di prenderti per la gola.
  • Per il turismo, sarò capace di trasportarti con un tappeto volante di parole (tra l’altro è una delle mie più grandi passioni) mentre stai seduto comodamente su un divano: ti basterà leggere la prima riga per voler prenotare quel viaggio che sogni da tempo.
  • Per la fotografia, l’arte e l’architettura, con traduzioni per guide a musei, per rendere la tua visita ancora più unica e memorabile. Sì, lo ammetto, da piccola ho sempre desiderato fare da Cicerone: ora, grazie alle traduzioni specialistiche, posso permettermelo!
  • Per il settore salute e sport mescolerò un tono amichevole a uno più informativo. Mi fa piacere che informazioni che riguardano il nostro futuro possano passare (anche, in minima parte) attraverso le mie parole.
  • Per il marketing e pubblicità mi diverto a trovare un corrispettivo altrettanto efficace, stimolante e convincente che rapisca sin da subito il lettore e faccia nascere un desiderio. Non è questa forse questa la base del marketing?
  • Per le traduzioni a uso personale: renderò in italiano corretto testi di vario tipo, anche un articolo di blog o semplicemente un post social. Mettimi alla prova!

Traduzioni specialistiche dall’inglese: tu mi chiedi, io rispondo

Lo so, hai delle domande che ti frullano in testa e che vorresti pormi.
Tra i miei super poteri c’è anche la lettura del pensiero e così ti anticipo!

  • Per una traduzione specialistica dall’inglese all’italiano fatta bene, come piace a me, ci vuole un po’ di tempo. Per preparare il pane i fornai si sporcano le mani con gli ingredienti, impastano con forza e vigore, lasciano riposare il tempo necessario – mai meno – le forme di pane, le controllano, le accarezzano, ci parlano. E poi le infornano per cuocerle a puntino. Succede così anche per le traduzioni, più o meno. Dedico molto tempo a cercare il termine giusto per una parola inglese, a verificarne l’esattezza e l’utilizzo nei vari contesti. Non esiste un tempo standard per tutti i progetti di traduzione perché dipende dalla lunghezza del testo, dalla sua complessità, dall’argomento. Però puoi ipotizzare circa una giornata per 1500 parole. Mandami il tuo testo da tradurre, nel preventivo ti indicherò quali sono le tempistiche richieste per il tuo progetto.
  • Che bello quando i clienti mi mandano il file da tradurre in formato .doc! Riesco a calcolare tempi e costi per il preventivo, a gestire il progetto e tradurlo molto più velocemente. Se però il tuo documento è in formato .pdf o un’immagine, puoi mandarmelo ugualmente. Nel preventivo inserirò anche il costo e i tempi della trascrizione o dell’impaginazione grafica.
  • Hai dato un’occhiata ai miei settori di specializzazione? Se il tuo testo da tradurre non fa parte di questi, purtroppo dovrò rinunciare ad occuparmi io stessa del tuo progetto. Ma ti metterò in contato con un collega fidato. Scrivimi e raccontami cosa ti serve: insieme troveremo una soluzione!
  • Il processo di traduzione segue una serie di fasi: prima si legge il testo, poi si fanno ricerche sull’argomento e sulla terminologia e in seguito si inizia davvero a tradurre. Ma non è finita qui: prima di consegnare una traduzione, si rilegge sempre ciò che si è scritto, e spesso pure più volte. Questa revisione permette al traduttore, in questo caso io, di assicurarsi di non aver tralasciato nulla, di non aver commesso banali errori di distrazione o digitazione – ehi, può capitare! – e che il testo italiano fili liscio. Quindi quando un cliente mi chiede se la fase di revisione è necessaria, la mia risposta è sempre sì.
  • Un po’ come i medici con il giuramento d’Ippocrate, anche noi traduttori prima di iniziare la nostra professione abbiamo qualcosa di simile. Non prende il nome da nessun pioniere della traduzione, ma si tratta di giurare solennemente sui nostri professori universitari – si fa per dire – che non tradurremo mai in attiva, vale a dire dall’italiano in una lingua straniera. Questo perché non avremmo mai, nonostante tutti i nostri studi e soggiorni all’estero, la stessa accuratezza lessicale, capacità espressiva e grammaticale di un madrelingua inglese, ad esempio. Quindi se ciò di cui hai bisogno è una traduzione specialistica dall’italiano all’inglese non potrò aiutarti in prima persona, ma ti fornirò il contatto di un collega madrelingua.
  • Ti ho detto tutto? Ah già, il prezzo! Ogni progetto è diverso dagli altri e così anche il suo costo. Indicativamente la mia tariffa parte da 25 € (+ 4% INPS) a cartella (circa 220 parole). Mandami il file del testo da tradurre e ti saprò fornire una quotazione precisa.


Riassumiamo, per il preventivo dovrai:

  • inviarmi il testo da tradurre nella sua versione definitiva
  • indicarmi le tue tempistiche – se ne hai
  • mandarmi il glossario aziendale e eventuale altro materiale già tradotto
  • segnalarmi chi sarà il destinatario finale della traduzione
  • qualsiasi altra informazione che secondo te potrebbe aiutarmi nel mio compito, come ad esempio il formato in cui ti serve il testo tradotto.

Riceverai il tuo preventivo in quattro e quattr’otto!


SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva